Machaq mara (anno nuovo in aymara)

Publicado: Martes, 22 junio, 2010 de normagomeztomasi en Italiano

Quando il primo raggio di sole trafitto la porta Tiawanaku, oggi, 21 giugno, ha iniziato il nuovo anno Aymara
Questa cerimonia ha avuto luogo per le terre sull’altopiano boliviano apparteneva a uno dei più lunghi culture vive del Sud America, che è stato sviluppato per 2.700 anni l raggiungendo il 1200 dopo Cristo.
Tiawanaku era la capitale di un grande stato di pre-Inca andina.
L’Anno Nuovo Aymara è una festa in famiglia, durante il quale la gente si riunisce per celebrare la rinascita della vita che spuntano dalla terra. Rannicchiato tra loro intorno al fuoco, passare la notte fuori dalla porta Tiawanaku in attesa che arrivi il primo raggio di sole per il giorno più corto dell’anno.
In questa cerimonia, canto, danza, mangiare, bere e simbolicamente bruciare tutti i negativi dell’anno precedente
La porta Tiawanaku è un calendario che segna il due solstizi e due equinozi del anno ed è stato costruito in quel luogo con attenta guida per il primo raggio di sole il primo giorno d’inverno passare attraverso la porta.
Fonte: Julian Varsavsky – Pagina 12 (supplemento Turismo 12)

Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s